Vado a vivere da sola

Perché ho scritto questo libro?

Non mi sono mai arresa difronte all’idea che “la vita è tutta qui” per quanto sin da piccola in molti abbiamo cercato di convincermi di stare con i piedi per terra, non ho mai smesso di credere che ognuno di noi possa arrivare a raggiungere vette inimmaginabili se solo lo crede possibile e soprattutto se ha la caparbietà di far seguire i fatti alle intenzioni.

E così è da più di 10 anni che studio e mi appassiono di crescita personale che da alcuni anni è diventata più un percorso di crescita interiore e spirituale.

È stato proprio leggendo uno dei tanti libri che si occupano di consapevolezza e di leggi spirituali che ho deciso di scrivere il mio libro.

Durante la lettura trovai alcune domande che aiutano a comprendere quale sia lo scopo personale di ognuno di noi in questo mondo e sono:

  • Cosa ti piaceva fare da bambino?
    • IO: Volevo vivere da sola
  • Cosa volevi fare da grande? Avevi un sogno?
    • IO: Avere una casa tutta mia, essere indipendente e fare ciò che desideravo.
  • Cosa pensi di saper fare meglio di altri? Per cosa ti senti portata?
    • IO: Essere autonoma e imparare ad arrangiarmi il più possibile.
  • Quali sono le tue passioni?
    • IO: Scoprire la vera me stessa, il miglioramento personale e lo sviluppo di una spiritualità autentica.

Lo scopo inoltre deve essere al servizio delle persone, cioè deve portare beneficio agli altri non a te.

Così in quell’istante su quella pagina scrissi in matita il titolo del mio libro: VADO A VIVERE DA SOLA (in affitto) ed eccomi qua.

Tutto bello ma… di cosa parla questo libro?

Parla di un viaggio tra l’interiore e l’esteriore di chi come me ha deciso che vuole crearsi il proprio posto nel mondo, invece di lasciarlo fare a qualcun altro e inizia scegliendo uno spazio fisico, un appartamento.

La scelta di andare a vivere da sola è un percorso mentale ed emotivo prima che materiale, è una strada che prima ti porta dentro di te, a confrontarti con le incertezze del futuro e solo dopo ti porta fuori alla ricerca di annunci affittasi.

In questo libro troverai le indicazioni per entrambi i lati, cioè sia su come affrontare gli aspetti psicologici/emotivi, sia cosa è necessario fare sul lato pratico, passo per passo, per vivere al meglio questa fantastica avventura!

Parli al femminile perché ce l’hai con gli uomini e sei una femminista?

NO! Parlo al femminile perché conosco, essendo anche le mie, le pippe mentali di noi donne, maschietti non prendetela sul personale se volete leggerlo siete i benvenuti e aspetto le vostre recensioni.

Non ce l’ho nemmeno con le coppie! Si può andare a vivere sole anche se si ha un compagno ma non si è ancora pronte alla convivenza. VIVA L’AMORE!

Sì ma… tu chi sei?

Io sono Elisa Crestani, classe ‘81. A 24 anni sono andata a vivere da sola per la prima volta, ci stavo provando da quando ne avevo 18 o forse 16.

Fino ai 32 anni ho cambiato tre case, l’ultima è stata quella della persona con cui sono andata a convivere.

Sono tornata poi a vivere da sola la seconda volta a 36 anni, dopo 4 anni di convivenza, ho scritto questo libro a 38 anni.

In tutto ho fatto un totale di 9 traslochi cambiando 7 case diverse e non credo che quella da cui scrivo sarà la casa della mia vita per cui non è finita qui.

Nel frattempo ho costituito una mia azienda che si occupa di formazione e marketing, in questo sito trovi sia vita privata che professionale perché per me non c’è distinzione, faccio ciò che mi appassiona per cui è tutto parte della mia quotidianità.

Perché dovrei comprare il libro?

  • Senti il desiderio di autonomia e indipendenza ma non sai da dove iniziare;
  • Sogni da sempre di vivere da sola ma sei piena di dubbi;
  • Hai deciso di andare a vivere da sola ma vorresti capire quali sono i passi giusti da fare;
  • Non hai mai pensato di prendere un appartamento da sola ma leggendo questa pagina hai sentito risuonare qualcosa;
  • Vuoi trovare un modo originale di interpretare la tua vita in una casa tutta tua;
  • Mi conosci e sai che sono una pazza folle e ti piace il mio modo di prendere la vita.

Perché NON dovrei comprare il libro?

Non senti assolutamente la necessità di vivere da sola, di essere autonoma, di metterti in gioco e di affrontare le incertezze della vita e della solitudine.

Non vuoi ritrovarti a fare tutto da sola ed avere la responsabilità delle tue scelte, non ami metterti in discussione e vedere cosa la vita ti riserva lontano da ambienti familiari.

Leggi l'anteprima

Scaricare subito l'introduzione e il primo capitolo in formato PDF.
Leggi

Pre-acquista il libro

Ho scelto di lanciare il libro in campagna crowdfunding! Qui è possibile pre-acquistare la tua copia, al raggiungimento delle 200 copie ti sarà inviata la tua!
Acquista

Chi sono

Instancabile ricercatrice delle cose vere, del senso della vita, della pace e della serenità interiore. Caparbia e determinata nell’affrontare le sfide della vita e nello stesso tempo abbastanza umile da sapere che non si possono vincere tutte, ma consapevole che l’obiettivo è il viaggio e non la meta.

Leggi Tutto »

La mia scelta

Scrivo copy per i siti web, i social, le news letters e i blog di tutti i miei clienti ma quando mi sono seduta per riscrivere il mio di sito mi è venuta l’ansia! Essì, sembra molto più semplice, quando si tratta di comunicare, sapere benissimo cosa si meglio per gli altri, ma ogni volta che tocca a noi, ogni volta che abbiamo bisogno parlare di noi per trasmettere i nostri valori, per far arrivare i concetti che abbiamo in mente e nel cuore e che muovono tutti i giorni il nostro lavoro ecco che, dallo stomaco sale un filo di agitazione … e adesso che cosa dico?

Leggi Tutto »