Perché le Estetiste non etiche vendono più di te

estetiste non etiche

Come ti accennavo in un recente articolo, a volte succede che concorrenti con una preparazione tecnica inferiore alla tua finiscano per vendere più di te. Un po’ come nel caso di Sephora: una cliente ha preferito spendere 30 euro per farsi sistemare le sopracciglia da una semplice commessa invece che recarsi da Estetiste di professione che probabilmente hanno anche prezzi inferiori.

Sembra assurdo ma accade più spesso di ciò che pensi: Estetiste che non fanno corsi di aggiornamento e che non hanno le tue stesse competenze tecniche riescono a vendere più di te soltanto perché conoscono le strategie di vendita e di marketing.

Il cliente non compra soltanto il tuo servizio/prodotto ma anche il tuo modo di fare marketing.

IL CLIENTE ACQUISTA IL VALORE CHE TU GLI FAI PERCEPIRE, NON IL VALORE REALE

!Attenzione! Non ti sto consigliando di vendere servizi scadenti spacciandoli per servizi a 5 stelle.

Ti sto dicendo che devi offrire servizi di valore e IN PIÙ riuscire a comunicare al cliente le tue competenze professionali.

Quindi, devi riuscire a far capire al cliente che quello che gli stai vendendo è un servizio professionale migliore di quelli offerti dai concorrenti.

Devi saperti vendere!

Sembra una cosa scontata, ma non lo è per niente. Anzi, è proprio questo che fa la differenza.

Attraverso strategie di marketing efficaci, Sephora è in grado di comunicare ai clienti la sua esperienza nel settore. Le commesse di Sephora, anche se non sono delle estetiste, vengono associate al brand Sephora e vengono così percepite come delle professioniste. Così, le clienti si rivolgono a loro pensando che siano “le più brave”.

In realtà la più brava sarai sicuramente tu, ma se non riesci a farlo capire alle clienti, i concorrenti esperti in vendita e marketing continueranno a vendere più di te.

Avere un ottimo prodotto/servizio ma non comunicarlo in modo efficace ai clienti è un po’ come scrivere un libro fantastico e non farlo leggere a nessuno.

Ecco cosa ti consiglio di fare:

ESTETISTA, SMETTILA DI LAMENTARTI DI COSA FANNO LE CLIENTI!

“Chi si fa le sopracciglia da Sephora non capisce niente”

“Pagano tutti questi soldi per un servizio scadente quando io potrei offrire a metà prezzo un servizio di gran lunga migliore”

Tutte queste frasi sono controproducenti perché se una potenziale cliente legge che ti lamenti delle clienti attuali penserà che un giorno potresti lamentarti anche di lei.

Questo non significa far finta di niente, ma dare le giuste informazioni alle clienti in modo che possano valutare perché è meglio andare da un’Estetista qualificata.

UN BUON MARKETING PARLA DELLE ESIGENZE DELLE CLIENTI NON DI TE

Fai capire alle clienti che sei un’esperta del settore, che conosci perfettamente i loro problemi e le loro esigenze, impara a veicolare i messaggi con una strategia di marketing adeguata.

Ti assicuro che se farai capire che sei TU quella che ha fatto la scuola di Estetica, che si tiene costantemente aggiornata con i corsi e sei TU quella che capisce perfettamente le loro esigenze, le clienti cominceranno a venire da te.

Non lasciare che le persone meno qualificate vendano più di te soltanto perché sono più brave a fare marketing!

 

Lascia un commento